Roman Script    Reciting key words            Previous Sūrah    Quraan Index    Home  

70) Sūrat Al-Ma`ārij

Private Tutoring Sessions

70)

Toggle thick letters. Most people make the mistake of thickening thin letters in the words that have other (highlighted) thick letter Toggle to highlight thick letters
Sa'ala Sā'ilun Bi`adhābinqi`in [70.1] Un tale ha chiesto un castigo immediato . ‍‍‍‍‌‌ ‌‌‍‍‍‍
Lilkāfiryna Laysa Lahu Dāfi`un [70.2] Per i miscredenti nessuno potr impedirlo ‍‍‍ ‍ ‌‌
Mina Allāhi Dhī Al-Ma`āriji [70.3] [poich proviene] da Allah, il Signore delle Vie dell'Ascesa . ‍ ‌
Ta`ruju Al-Malā'ikatu Wa Ar-Rūĥu 'Ilayhi Fī Yawmin Kāna Miqruhu Khamsīna 'Alfa Sanatin [70.4] Gli angeli e lo Spirito ascendono a Lui in un Giorno la cui durata di cinquantamila anni . ‍‍‌ ‌‍‍‍‍ ‍‌ ‍‍‍‍‍‍‌‌ ‍‍‍‍‍‍ ‌
şbir Şaban Jamīlāan [70.5] Pazienta dunque di bella pazienza . ‍‍‍‍‍‌‌
'Innahum Yarawnahu Ba`īdāan [70.6] Essi lo considerano come fosse lontano, ‍ ‍‌‍
Wa Narāhu Qarībāan [70.7] mentre Noi lo vediamo vicino. ‍‌
Yawma Takūnu As-Samā'u Kālmuhli [70.8] Il Giorno in cui il cielo sar come metallo fuso ‍‍ ‍‍‍‍‌‌
Wa Takūnu Al-Jibālu Kāl`ihni [70.9] e le montagne come [fiocchi] di lana, ‍‍ ‍‍
Wa Lā Yas'alu Ĥamīmun Ĥamīmāan [70.10] nessun amico sollecito chieder dell'amico, ‌ ‍‍‍‍
Yubaşşarūnahum ۚ Yawaddu Al-Mujrimu Law Yaftadī Min `Adhābi Yawmi'idhin Bibanīhi [70.11] anche se sar dato loro di vedersi. Il malvagio vorrebbe riscattarsi dal castigo di quel Giorno, offrendo i suoi figli, ‍‌ ۚ ‌‌ ‍‍ ‌ ‍‌ ‍‍‌
Wa Şāĥibatihi Wa 'Akhīhi [70.12] la sua sposa e suo fratello, ‍‍ ‌‌‍
Wa Faşīlatihi Allatī Tu'uwyhi [70.13] e la sua gente che lo ospitava,
Wa Man Al-'Arđi Jamī`āan Thumma Yunjīhi [70.14] e tutto quel che sulla terra, ogni cosa che potesse salvarlo. ‍‌ ‌‍‌ ‍ ‍‌‍‍
Kallā ۖ 'Innahā Lažá [70.15] Niente [lo salver]: sar una fiammata ۖ‍‌ ‍‍‍
Nazzā`atan Lilshshawá [70.16] a strappargli brutalmente la pelle del cranio. ‌ ‌
Tad`ū Man 'Adbara Wa Tawallá [70.17] Essa chiamer chi avr volto le spalle e se ne sar andato ‌ ‍‌‌ ‌
Wa Jama`a Fa'aw`á [70.18] [chi] accumulava e tesaurizzava.
'Inna Al-'Insāna Khuliqa Halū`āan [70.19] In verit l'uomo stato creato instabile; ‍‍‍‍ ‍‍
'Idhā Massahu Ash-Sharru Jazū`āan [70.20] prostrato quando lo coglie sventura, ‌‌‌ ‍‌ ‌
Wa 'Idhā Massahu Al-Khayru Manū`āan [70.21] arrogante nel benessere ; ‌‌‌‌ ‍‍‍‍‍‌
'Illā Al-Muşallīna [70.22] eccetto coloro che eseguono l'orazione, ‍‍
Al-Ladhīna Hum `Alá Şalātihim Dā'imūna [70.23] e sono costanti nella loro l'orazione, ‍‍‍‍ ‌ ‍ ‌‍‍‌
Wa Al-Ladhīna Fī 'Amwālihim Ĥaqqun Ma`lūmun [70.24] e sui cui beni c' un riconosciuto diritto , ‍‍‍‍ ‍ ‌‌ ‍
Lilssā'ili Wa Al-Maĥrūmi [70.25] per il mendicante e il diseredato; ‍‍
Wa Al-Ladhīna Yuşaddiqūna Biyawmi Ad-Dīni [70.26] coloro che attestano la verit del Giorno del Giudizio ‍‍‍‍ ‍‍‍‍‍‍‍
Wa Al-Ladhīna Hum Min `Adhābi Rabbihim Mushfiqūna [70.27] e coloro che temono il castigo del loro Signore - ‍‍‍‍ ‍‌ ‍‍‌ ‌‍‍‍
'Inna `Adhāba Rabbihim Ghayru Ma'mūnin [70.28] ch in verit il castigo del loro Signore non cosa da cui si possa trovare riparo - ‍‍‌ ‌‍ ‍‍‍‌
Wa Al-Ladhīna Hum Lifurūjihim Ĥāfižūna [70.29] e che si mantengono casti ‍‍‍‍ ‌ ‍‍‍
'Illā `Alá 'Azwājihim 'Aw Mā Malakat 'Aymānuhum Fa'innahum Ghayru Malūmīna [70.30] eccetto che con le loro spose e con le schiave che possiedono - e in questo non sono biasimevoli, ‌ ‍‌ ‌‌‌‌ ‌‌‌ ‌ ‌ ‍‍‍‌
Famani Abtaghá Warā'a Dhālika Fa'ūlā'ika Humu Al-`Ādūna [70.31] mentre coloro che desiderano altro sono i trasgressori -; ‍‍‍‍‍‌ ‌‌‍‍‌‌‌ ‌ ‍‍‌‍‍‍ ‌‌
Wa Al-Ladhīna Hum Li'mānātihim Wa `Ahdihim `ūna [70.32] coloro che rispettano ciò che loro stato affidato e i loro impegni, ‍‍‍‍ ‌ ‌‍
Wa Al-Ladhīna Hum Bishahādātihim Qā'imūna [70.33] che rendono testimonianza sincera, ‍‍‍‍ ‌‌
Wa Al-Ladhīna Hum `Alá Şalātihim Yuĥāfižūna [70.34] e hanno cura della loro orazione . ‍‍‍‍ ‌ ‍ ‍‍‍
'Ūlā'ika Fī Jannātin Mukramūna [70.35] Costoro saranno onorati nei Giardini. ‍‍‌‍‍‍‍‍‍‍‌ ‍
Famāli Al-Ladhīna Kafarū Qibalaka Muhţi`īna [70.36] Cos'hanno mai da affrettarsi verso di te coloro che non credono , ‍‍ ‍‍‍‍ ‌‍ ‍‍‍
`Ani Al-Yamīni Wa `Ani Ash-Shimāli `Izīna [70.37] [venendo] in gruppi da destra e da sinistra? ‍‍‍‍ ‌ ‍‍‍‍
'Ayaţma`u Kullu Amri'in Minhum 'An Yudkhala Jannata Na`īmin [70.38] Ciascuno di loro desidera che lo si lasci entrare nel Giardino della Delizia? ‍‍‌ ‍‌‍‍‍ ‌‌‍‍‍ ‍‍‍
Kallā ۖ 'Innā Khalaqnāhum Mimmā Ya`lamūna [70.39] No, mai! Invero li creammo di quello che gi sanno. ۖ‍‌ ‍‍‍‍‍ ‍‍‍‍‌
Falā 'Uqsimu Birabbi Al-Mashāriqi Wa Al-Maghāribi 'Innā Laqādirūna [70.40] Lo giuro per il Signore degli Orienti e degli Occidenti , in verit abbiamo il potere ‌ ‌‍‍‍ ‍ ‍‍‍‌ ‍‍‍‍‌‌‌
`Alá 'An Nubaddila Khayan Minhum Wa Mā Naĥnu Bimasbūqīna [70.41] di sostituirli con [altri] migliori di loro e nessuno potrebbe precederCi. ‌ ‌‌ ‍‌‌ ‍‌‍‍‍ ‌‌
Fadharhum Yakhūđū Wa Yal`abū Ĥattá Yulāqū Yawmahumu Al-Ladhī Yū`adūna [70.42] Lascia dunque che disputino e giochino finch non incontreranno il Giorno che stato loro promesso; ‌ ‍‍‍‌ ‌‌ ‌ ‍
Yawma Yakhrujūna Mina Al-'Ajthi Sirā`āan Ka'annahum 'Ilá Nuşubin Yūfiđūna [70.43] il Giorno in cui usciranno dalle tombe in fretta, come se corressero verso pietre drizzate , ‍‍‍‍‍‍ ‍‍‌‌‌‍ ‌‌ ‍‍‍‌ ‍‍‍
Khāshi`atan 'Abşāruhum Tarhaquhum Dhillatun ۚ Dhālika Al-Yawmu Al-Ladhī Kānū Yū`adūna [70.44] con gli sguardi umili, coperti di vergogna: questo il Giorno che stato loro promesso. ‍ ‌‍‍‍‍‍‌ ‍‍‍‍ ‌‌ۚ ‌ ‌
Toggle thick letters. Most people make the mistake of thickening thin letters in the words that have other (highlighted) thick letter Toggle to highlight thick letters
Next Sūrah