Roman Script    Reciting key words            Previous Sūrah    Quraan Index    Home  

13) Sūrat Ar-Ra`d

Private Tutoring Sessions

13)

Toggle thick letters. Most people make the mistake of thickening thin letters in the words that have other (highlighted) thick letter Toggle to highlight thick letters
'Alif-Lām-Mīm- ۚ Tilka 'Āyātu Al-Kitābi Wa ۗ Al-Ladhī 'Unzila 'Ilayka Min Rabbika Al-Ĥaqqu Wa Lakinna 'Akthara An-Nāsi Lā Yu'uminūna [13.1] Alif, Lm, Mm, R . Questi sono i versetti del Libro. Ciò che stato fatto scendere su di te da parte del tuo Signore la verit, ma la maggior parte degli uomini non crede. ---‍‌‌ ۚ ‌‍‍‍ ‍‍ ۗ ‌‌‍ ‌‍‍‍‍ ‍‌ ‌‍ ‌‍ ‌‍‍‍‍‍
Al-Lahu Al-Ladhī Rafa`a As-Samāwāti Bighayri `Amadin Tarawnahā ۖ Thumma Astawá `Alá Al-`Arshi ۖ Wa Sakhkhara Ash-Shamsa Wa Al-Qamara ۖ Kullun Yajrī Li'jalin Musamman ۚ Yudabbiru Al-'Amra Yufaşşilu Al-'Āyāti La`allakum Biliqā'i Rabbikumqinūna [13.2] Allah Colui che ha innalzato i cieli senza pilastri visibili e quindi Si innalzato sul Trono. Ha sottomesso il sole e la luna, ciascuno in corsa verso il suo termine stabilito . Ogni cosa dirige ed esplica i segni sì che possiate avere certezza dell'incontro con il vostro Signore. ‌‍ ‍‌‍‍‌‍‍‍‍‍‍‌ ‌‌ ‍‌‌ ۖ ‌‌ ‌ ۖ ‌‍‍‍‍ ‌‍‍‍‍ۖ ‌ ‍‍‍ ‌ ‍‍‍ۚ‍‍‌ ‌ ‍‍‍‍‍‍‍‌‌ ‌‍
Wa Huwa Al-Ladhī Madda Al-'Arđa Wa Ja`ala Fīhā Rawāsiya Wa 'Anhāan ۖ Wa Min Kulli Ath-Thamarāti Ja`ala Fīhā Zawjayni Athnayni ۖ Yughshī Al-Layla An-Nahāra ۚ 'Inna Fī Dhālika La'āyātin Liqawmin Yatafakkarūna [13.3] Ed Egli Colui che ha disteso la terra, vi ha posto montagne e fiumi, e di ogni frutto ha stabilito in essa una coppia. Fa sì che la notte copra il giorno . Ecco i segni per coloro che riflettono! ‌‍ ‌ ‌ ‌‍‌‌ ‌‌‌‍‌‌ۖ ‌‍‌ ‍‍‍‌ ‌ ‌‌‍‍‍‍‍ۖ‍‍‍‍‍‍‍‍‍‍‍‍‌‍ۚ ‌ ‍‍‍‌ ‍‍‍‌ ‌
Wa Fī Al-'Arđi Qiţa`un Mutajāwirātun Wa Jannātun Min 'A`nābin Wa Zar`un Wa Nakhīlun Şinwānun Wa Ghayru Şinwānin Yusqá Bimā'in Wāĥidin Wa Nufađđilu Ba`đahā `Alá Ba`đin Al-'Ukuli ۚ 'Inna Fī Dhālika La'āyātin Liqawmin Ya`qilūna [13.4] Sulla terra ci sono porzioni vicine le une alle altre, vigneti, campi di grano e palmeti a ciuffo o separati che la stessa acqua irriga. Agli uni diamo però preminenza di frutti sugli altri. In ciò vi sono segni per coloro che capiscono. ‌‍ ‍‍‌ ‌‌‍‌‌ ‌‍‍‍‍‍‌ ‍‌ ‌‍‍‍‌ ‌‌‌‌ ‌‍‍‍‍‍‍‌‍‌‍‍‍‍‌‌ ‌‍‍‍‍‍‍‌ ‍‌‍‍‍‍‌‌ ‍‍‍‍‌ ‍‍‍‌ ‌‌‌ ‌‍‍‍‍ ‍‍‍‍‌ ‌ ‍ ۚ ‌ ‍‍‍‌ ‍‍‍‌ ‍‍‍
Wa 'In Ta`jab Fa`ajabun Qawluhum 'A'idhā Kunnā Tubāan 'A'innā Lafī Khalqin Jadīdin ۗ 'Ūlā'ika Al-Ladhīna Kafarū Birabbihim ۖ Wa 'Ūlā'ika Al-'Aghlālu Fī 'A`nāqihim ۖ Wa 'Ūlā'ika 'Aşĥābu An-Nāri ۖ Hum Fīhā Khālidūna [13.5] Se ti stupisci, davvero stupefacente il loro dire : Quando saremo polvere, davvero passeremo una nuova creazione?. Sono quelli che rinnegano il loro Signore e che avranno al collo catene . Sono i compagni del Fuoco in cui rimaranno in perpetuo. ‌‌‍ ‌‌‌ ‍‍‍‍‌ ‍‌‌ ‌‍‍‍‍‌ ‍‍‍‍‍‍‌ ۗ‍‍‌‍‍‍ ‍‍‍‍ ‌‌ ‍ ۖ ‌‌‍‍‌‍‍‍ ‍‍‍ ‍ۖ ‌‌‍‍‌‍‍‍ ‌‍‍‍‍‍ ‍‍‍‍‍‍‌ ۖ‍‌
Wa Yasta`jilūnaka Bis-Sayyi'ati Qabla Al-Ĥasanati Wa Qad Khalat Min Qablihimu Al-Mathulātu ۗ Wa 'Inna Rabbaka Ladhū Maghfiratin Lilnnāsi `Alá Žulmihim ۖ Wa 'Inna Rabbaka Lashadīdu Al-`Iqābi [13.6] E ti chiedono di sollecitare il male prima del bene! Eppure prima di loro si produssero castighi esemplari. In verit il tuo Signore disposto al perdono degli uomini, nonostante la loro iniquit. In verit il tuo Signore severo nel castigo . ‍‍ ‌‍‍ ‍‌ ‍‍ ۗ ‌‌ ‌‍ ‌‌ ‍‍‍‍‍‌ ‍‍‍‍‍ۖ ‌‌ ‌‍ ‍‍‍‍‌ ‍‍
Wa Yaqūlu Al-Ladhīna Kafarū Lawlā 'Unzila `Alayhi 'Āyatun Min Rabbihi~ ۗ 'Innamā 'Anta Mundhirun ۖ Wa Likulli Qawmin Hādin [13.7] Dicono i miscredenti: Perch non stato fatto scendere su di lui un segno da parte del suo Signore?. In verit tu non sei che un ammonitore, e ogni popolo ha la sua guida. ‍‍‍‍ ‌‌ ‌ ‌‌‍ ‍‍‍‍ ‌‌ ‍‌ ‌‍ ۗ‍‍‌ ‌‌‍ ‍‌‍‍‍‌ۖ
Al-Lahu Ya`lamu Mā Taĥmilu Kullu 'Unthá Wa Mā Taghīđu Al-'Arĥāmu Wa Mā Tazdādu ۖ Wa Kullu Shay'in `Indahu Bimiqdārin [13.8] Allah conosce quello che cela ogni femmina, ‌ ‌‌‍‌ ‌‌ ‍‍‍‍‍ ‌‍‍‍ ‌‌ ‌‍‍‌‌‌ ۖ ‌ ‍‌ ‍‌‍‍‍‍‍‌‌
`Ālimu Al-Ghaybi Wa Ash-Shahādati Al-Kabīru Al-Muta`ālī [13.9] Egli il Conoscitore dell'invisibile e del visibile, il Grande, il Sublime. ‍‍‍‍‍ ‌‍‌ ‍‍‍‍‌
Sawā'un Minkum Man 'Asarra Al-Qawla Wa Man Jahara Bihi Wa Man Huwa Mustakhfin Bil-Layli Wa Sāribun Bin-Nahāri [13.10] Per Lui non c' differenza tra chi mantiene un segreto e chi lo divulga, tra chi si cela nella notte e chi si muove liberamente in pieno giorno. ‍‍‌‌ ‍‌‍‍‍ ‍‌ ‌‍‍‍ ‌‍‌‌ ‍ ‌‍‌ ‌ ‍‍‍ ‌ ‍‍‍‍‍‍ ‌‌ ‍‍‍
Lahu Mu`aqqibātun Min Bayni Yadayhi Wa Min Khalfihi Yaĥfažūnahu Min 'Amri Allāhi ۗ 'Inna Allāha Lā Yughayyiru Mā Biqawmin Ĥattá Yughayyirū Mā Bi'anfusihim ۗ Wa 'Idhā 'Arāda Allāhu Biqawmin Sū'āan Falā Maradda Lahu ۚ Wa Mā Lahum Min Dūnihi Min Wa A- [13.11] Ci sono [angeli] davanti e dietro [ogni uomo] e vegliano su di lui per ordine di Allah. In verit Allah non modifica la realt di un popolo finch esso non muta nel suo intimo . Quando Allah vuole un male per un popolo, nessuno può allontanarlo; n avranno, all'infuori di Lui, alcun protettore. ‍‍‍‍‍‍‌ ‍‌‍‍‍ ‌‍‌ ‍‍‍‍‍‍ ‍‌ ‌‍‍‍‌ ۗ ‍ ‌ ‍‍‍‍‍‍‍‌ ‌ ‍‍‍ ‌ ‍‍‍‍‌‌ ‌ ‌ۗ ‌‌‌‌ ‌‌‍‌‌‌ ‍ ‍‍‍‌ ‍‍‍‌‌‌‌ ‌ ‍‌‌ ‍ ۚ ‌‌ ‍‌ ‌‌‍ ‍‌
Huwa Al-Ladhī Yurīkumu Al-Barqa Khawfāan Wa Ţama`āan Wa Yunshi'u As-Saĥāba Ath-Thiqāla [13.12] Egli Colui che vi fa vedere il lampo, fonte di timore e speranza , Colui che forma le nuvole pesanti. ‌ ‌‍‌ ‌‍‌‍‍‍‍‍‍ ‍‍‍‍
Wa Yusabbiĥu Ar-Ra`du Biĥamdihi Wa Al-Malā'ikatu Min Khīfatihi Wa Yursilu Aş-Şawā`iqa Fayuşību Bihā Man Yashā'u Wa Hum Yujādilūna Fī Al-Lahi Wa Huwa Shadīdu Al-Miĥāli [13.13] Il tuono Lo glorifica e Lo loda, e cos gli angeli insieme nel timore di Lui. Scaglia i fulmini e colpisce chi vuole, mentre essi discutono su Allah, Colui che temibile nella Sua potenza ! ‍‌ ‍‍‍‍‍‌‍‍‍‍‍‍ ‌ ‍‌‍‍‌‌ ‌ ‌‍‍‍ ‌‌ ‍‍‍‍‌
Lahu Da`watu Al-Ĥaqqi Wa ۖ Al-Ladhīna Yad`ūna Min Dūnihi Lā Yastajībūna Lahum Bishay'in 'Illā Kabāsiţi Kaffayhi 'Ilá Al-Mā'i Liyablugha Fāhu Wa Mā Huwa Bibālighihi ۚ Wa Mā Du`ā'u Al-Kāfirīna 'Illā Fī Đalālin [13.14] A Lui [spetta] la vera invocazione! Quelli che invocano all'infuori di Lui non rispondono loro in alcunch, sono come colui che tende le mani verso l'acqua affinch giunga alla sua bocca, ma essa non vi giunge: vana l'invocazione dei miscredenti. ۖ‍‍‍‍ ‍‍‍ ‍‌ ‌‌‍ ‌ ‍‍‍‌ ‌‌ ‍‍‍‍ ‌‌ ‍‍‌‌ ‍‍‍‍‍‍‍ ‌‌ ‌ ‍‍‍ ۚ ‌‌ ‌‍‍‍‌‌ ‍‍‍‍ ‌‌
Wa Lillāh Yasjudu Man As-Samāwāti Wa Al-'Arđi Ţaw`āan Wa Karhāan Wa Žilāluhum Bil-Ghudūwi Wa Al-'Āşāli [13.15] Volenti o nolenti si prosternano ad Allah coloro che sono nei cieli e sulla terra e anche le ombre loro, al mattino e alla sera . ‌ ‍‌ ‍‌‍‍‌‌‍ ‌ ‌‌ ‌‍‍ ‍‍‍‍‌‌ ‌‍‍
Qul Man Rabbu As-Samāwāti Wa Al-'Arđi Quli Allāhu ۚ Qul 'Afāttakhadhtum Min Dūnihi~ 'Awliyā'a Lā Yamlikūna Li'nfusihim Naf`āan Wa Lā Đaran ۚ Qul Hal Yastawī Al-'A`má Wa Al-Başīru 'Am Hal Tastawī Až-Žulumātu Wa An-Nūr ۗ 'Am Ja`alū Lillāh Shurakā'a Khalaqū Kakhalqihi Fatashābaha Al-Khalqu `Alayhim ۚ Quli Allāhu Khāliqu Kulli Shay'in Wa Huwa Al-Wāĥidu Al-Qahhāru [13.16] Di': Chi il Signore dei cieli e della terra?. Rispondi: Allah!. Di': Prendereste all'infuori di lui, patroni che per s stessi non possiedono n il bene n il male?. Di': Sono forse uguali il cieco e colui che vede, sono forse uguali le tenebre e la luce? Hanno forse associato ad Allah esseri che creano come Allah ha creato, così che la loro creazione possa essere assimilata a quella di Allah?. Di': Allah il Creatore di tutte le cose, Egli l'Unico, il Supremo Dominatore. ‍ ‍‌ ‌‍ ‍‌‍‍‌‌‍ ۚ ‍ ‌‍‍‍‍‍‍ ‍‌ ‌‌ ‌‌‍‍‍‌‌ ‌ ‍‍‍‌ ‌‌ ‍‌‌ۚ ‌ ‌‍‍‍‍‍‌ ‌ ‍‍‍‍‍‍‍‍‍‌‌ ۗ‍‍‌‌ ‍‍‍‍‌ ‍‍‍‍‍‍‍ ‍‍‍‍ ۚ ‍‍‌ ‌‌ ‌‌ ‍‍‍‌
'Anzala Mina As-Samā'i Mā'an Fasālat 'Awdiyatun Biqadarihā Fāĥtamala As-Saylu Zabadāan bīāan ۚ Wa Mimmā Yūqidūna `Alayhi Fī An-Nāri Abtighā'a Ĥilyatin 'Aw Matā`in Zabadun Mithluhu ۚ Kadhālika Yađribu Allāhu Al-Ĥaqqa Wa Al-Bāţila ۚ Fa'ammā Az-Zabadu Fayadh/habu Jufā'an ۖ Wa 'Ammā Mā Yanfa`u An-Nāsa Fayamkuthu Fī Al-'Arđi ۚ Kadhālika Yađribu Allāhu Al-'Amthāla [13.17] Fa scendere l'acqua dal cielo, e le valli si inondano secondo la loro capienza, e la corrente trasporta schiuma gorgogliante, una schiuma simile a ciò che si fonde sul fuoco per trarne gioielli e utensili. Così Allah propone a metafora del vero e del falso: si perde la schiuma e resta sulla terra ciò che utile agli uomini . Così Allah propone le metafore. ‍‍‍‍‌‌ ‍‍‍‌‌‌ ‌‌‌‌‌ ‍‍‍‍‍‍‍‍ ‌‌‌ ‌‍‌‍‍‍‍ۚ ‌‍‍‍‍‌ ‍‍‌‍‍‍‍‍‍‍‍‌ ‍‍‍‍‌‌ ‌‌‌ ‍‍‍‌ ‌‌ ‍ ۚ‍‍ ۚ ‍‌ ‍‌ ‍‍‍ۖ ‌‌‍‌ ‌ ‍‌‍‍‍‍‍‍ ‌‍ ۚ‍‍
Lilladhīna Astajābū Lirabbihimu Al-Ĥusná Wa ۚ Al-Ladhīna Lam Yastajībū Lahu Law 'Anna Lahum Mā Fī Al-'Arđi Jamī`āan Wa Mithlahu Ma`ahu Lāftadaw Bihi~ ۚ 'Ūlā'ika Lahum Sū'u Al-Ĥisābi Wa Ma'wāhum Jahannamu ۖ Wa Bi'sa Al-Mihādu [13.18] Coloro che rispondono all'appello del loro Signore avranno la migliore [ricompensa]. Quanto a coloro che che non avranno risposto, se possedessero tutto ciò che sulla terra e ancora altrettanto, lo offrirebbero per riscattarsi. Avranno il peggiore dei bilanci e l'Inferno sar il loro rifugio. Qual tristo giaciglio! ‍‍‍‌ ‍ ۚ‍‍‍‌ ‍ ‌ ‌‌‍ ‌ ‌‍ ‌‌‌ ۚ‍‍‌‍‍‍‍‍‌‌ ‍‍ ‌‌‌ ‍‍‍ۖ
'Afaman Ya`lamu 'Annamā 'Unzila 'Ilayka Min Rabbika Al-Ĥaqqu Kaman Huwa 'A`má ۚ 'Innamā Yatadhakkaru 'Ūlū Al-'Albābi [13.19] Colui che sa che ciò che ti stato rivelato da parte del tuo Signore la verit forse come colui che cieco? In verit riflettono solo coloro che sono dotati d'intelletto, ‍‌‍‍‌ ‌‌‍ ‌‍‍‍‍ ‍‌ ‌‍ ‍‌ ‌ ‌‍ۚ‍‌ ‌ ‌‍‍
Al-Ladhīna Yūfūna Bi`ahdi Allāhi Wa Lā Yanqūna Al-Mīthāqa [13.20] coloro che si attengono al patto con Allah e non mancano all'impegno, ‍‍‍‍ ‍‍‍‍ ‌‌ ‍‌‍‍‍‍‍‍
Wa Al-Ladhīna Yaşilūna Mā 'Amara Allāhu Bihi~ 'Anşala Wa Yakhshawna Rabbahum Wa Yakhāfūna Sū'a Al-Ĥisābi [13.21] coloro che uniscono quello che Allah ha ordinato di unire , temono il loro Signore, paventano che il loro bilancio sia negativo, ‍‍‍‍ ‍‍‍‍‍‍‍‌ ‌‍‍ ‌‌ ‍ ‌‍‍‍‍‍ ‌‍ ‌‍‍‍‍‍‍‍‍‍‌‌
Wa Al-Ladhīna Şabarū Abtighā'a Wajhi Rabbihim Wa 'Aqāmū Aş-Şalāata Wa 'Anfaqū Mimmā Razaqnāhum Siran Wa `Alāniyatan Wa Yadra'ūna Bil-Ĥasanati As-Sayyi'ata 'Ūlā'ika Lahum `Uq Ad-Dāri [13.22] coloro che perseverano nella ricerca del Volto del loro Signore, assolvono all'orazione, danno pubblicamente o in segreto di ciò di cui li abbiamo provvisti e respingono il male con il bene. Essi avranno per Dimora Ultima ‍‍‍‍‌‍‍‍‍‌‌ ‌‍ ‌‍ ‌‌‍‍‍‍ ‌‌‌‍‍‍‍‌ ‍‍‍‍‌ ‌‍‍‍‍ ‍‍‍‌‌ ‌ ‌ ‌‍‌‍‍‍‌ ‍ ‌‍‍‌‍‍‍‍‍‍‌ ‍‌
Jannātu `Adnin Yadkhulūnahā Wa Man Şalaĥa Min 'Ābā'ihim Wa 'Azwājihim Wa Dhurrīyātihim Wa ۖ Al-Malā'ikatu Yadkhulūna `Alayhim Min Kulli Bābin [13.23] i Giardini dell'Eden, in cui entreranno insieme ai probi tra i loro padri, le loro spose e i loro figli. Gli angeli andranno a visitarli entrando da ogni porta ‍‍‍‍‌ ‍‍‍‍‌ ‌‍‌ ‍ ‍‌ ‌‍‍‍ ‌‌‌‌‌ ‌‌‌ ۖ‍‍‍‍‍‍ ‍‌
Salāmun `Alaykum Bimā Şabartum ۚ Fani`ma `Uq Ad-Dāri [13.24] [e diranno]: Pace su di voi, poich siete stati perseveranti. Com' bella la vostra Ultima Dimora. ۚ‍‍‍‌ ‍‌
Wa Al-Ladhīna Yanqūna `Ahda Allāhi Min Ba`di Mīthāqihi Wa Yaqţa`ūna Mā 'Amara Allāhu Bihi~ 'Anşala Wa Yufsidūna Fī Al-'Arđi ۙ 'Ūlā'ika Lahumu Al-La`natu Wa Lahum Sū'u Ad-Dāri [13.25] Coloro che infrangono il patto di Allah dopo averlo accettato, spezzano ciò che Allah ha ordinato di unire e spargono la corruzione sulla terra - quelli saranno maledetti e avranno la peggiore delle dimore. ‍‍‍‍ ‍‌‍‍‍‍‍‍‍ ‍‌ ‌‍‍‍‍‍‍‍‍‍‍‍‌ ‌‍‍ ‌‌ ‍ ‌‍‍‌ ‌‍ ۙ‍‍‌‍‍‍ ‍ ‌ ‍‍‍‌‌ ‍‌
Al-Lahu Yabsuţu Ar-Rizqa Liman Yashā'u Wa Yaqdiru ۚ Wa Fariĥū Bil-Ĥayāati Ad-Dunyā Wa Mā Al-Ĥayāatu Ad-Dunyā Fī Al-'Ākhirati 'Illā Matā`un [13.26] Allah d generosamente a chi vuole e lesina a chi vuole. Essi si rallegrano di questa vita che in confronto all'Altra non che godimento effimero. ‍‍‍‍ ‍‌‍ ‍‌‍‍‌‌ ‌‍‍‍‍‍‌ ۚ ‌‍‌ ‍‍‍ ‍‌‍‌ ‌‌ ‍‍ ‍‌‍‌ ‍‍ ‌‌
Wa Yaqūlu Al-Ladhīna Kafarū Lawlā 'Unzila `Alayhi 'Āyatun Min Rabbihi ۗ Qul 'Inna Allāha Yuđillu Man Yashā'u Wa Yahdī 'Ilayhi Man 'Anāba [13.27] Dicono i miscredenti: Perch non stato fatto scendere su di lui un segno da parte del suo Signore?. Rispondi: In verit Allah allontana chi vuole e guida a Lui chi si converte, ‍‍‍‍ ‌‌ ‌ ‌‌‍ ‍‍‍‍ ‌‌ ‍‌ ‌‍ ۗ ‍ ‌ ‍ ‍‍‍‍ ‍‌‍‍‌‌ ‌ ‌‍‍‍‍ ‍‌
Al-Ladhīna 'Āmanū Wa Taţma'innu Qulūbuhum Bidhikri Allāhi ۗ 'Alā Bidhikri Allāhi Taţma'innu Al-Qulūbu [13.28] coloro che credono, che rasserenano i loro cuori al Ricordo di Allah. In verit i cuori si rasserenano al Ricordo di Allah . ‍‍‍‍ ‌‌ ‌‍‍‍‍‍ ‍ ‍‍‍‌ ۗ ‌‌ ‍‍‍‌ ‍ ‍‍‍‍‍ ‍‍
Al-Ladhīna 'Āmanū Wa `Amilū Aş-Şāliĥāti Ţūbá Lahum Wa Ĥusnu Ma'ābin [13.29] Coloro che credono e operano il bene, avranno la beatitudine e il miglior rifugio. ‍‍‍‍ ‌‌ ‌‍‍‍‍‍‍ ‍‌ ‌
Kadhālika 'Arsalnāka Fī 'Ummatin Qad Khalat Min Qablihā 'Umamun Litatluwa `Alayhimu Al-Ladhī 'Awĥaynā 'Ilayka Wa Hum Yakfurūna Bir-Raĥmani ۚ Qul Huwa Rabbī Lā 'Ilāha 'Illā Huwa `Alayhi Tawakkaltu Wa 'Ilayhi Matābi [13.30] Così ti inviammo ad una comunit, dopo che altre comunit erano passate, affinch recitassi loro quello che Noi ti abbiamo rivelato, ma essi rinnegano il Compassionevole . ‌‌‍‍‍‍‌‍ ‍‌ ‍‍‍‍‌ ‌ ‌ ‌ ‌‌‍‌ ‌‍‍‍‍ ‌ ‍‍‌ ۚ ‍ ‌ ‌‍ ‌ ‌ ‌‌ ‌ ‍‍‍‍ ‌‌‍‍‍
Wa Law 'Anna Qur'ānāan Suyyirat Bihi Al-Jibālu 'Aw Quţţi`at Bihi Al-'Arđu 'Aw Kullima Bihi Al-Mawtá ۗ Bal Lillāh Al-'Amru Jamī`āan ۗ 'Afalam Yay'asi Al-Ladhīna 'Āmanū 'An Law Yashā'u Allāhu Lahadá An-Nāsa Jamī`āan ۗ Wa Lā Yazālu Al-Ladhīna Kafarū Tuşībuhum Bimā Şana`ū Qāri`atun 'Aw Taĥullu Qarībāan Minrihim Ĥattá Ya'tiya Wa`du Allāhi ۚ 'Inna Allāha Lā Yukhlifu Al-Mī`āda [13.31] Se ci fosse una recitazione che smuovesse le montagne, fendesse la terra e facesse parlare i morti... Invero l'ordine di tutte le cose appartiene ad Allah! Non vedono i credenti che Allah, se volesse, potrebbe guidare tutti gli uomini sulla retta via ? E i miscredenti saranno colpiti da un cataclisma, compenso del loro agire, o [la disgrazia] sar prossima alle loro case, finch si realizzi la promessa di Allah. In verit Allah non manca alla promessa. ‌ ‌ ‍‌‌‌ ‍ ‍‍ ‌‌‌ ‍‍‌‍ ‌‌‌ ۗ ‌ ‌ ۗ ‌ ‍‍‍‍‍‍‍ ‌‍‌ ‌‌ ‌ ‍‍‍‌‌ ‍ ‌‌ ‍‍‍‍ ۗ ‌‌ ‍‍‌ ‍‍‍‍ ‌‌ ‍‍‍‍ ‌ ‌‌‌ ‌ ‍‌ ‌‌ ‌ ‌‌ ۚ ‍ ‌ ‍‍‍
Wa Laqadi Astuhzi'a Birusulin Min Qablika Fa'amlaytu Lilladhīna Kafarū Thumma 'Akhadhtuhum ۖ Fakayfa Kāna `Iqābi [13.32] Certamente i messaggeri che ti hanno preceduto sono stati scherniti, ma ho concesso una tregua ai miscredenti, quindi li ho afferrati. Come fu [duro] allora il [Mio] castigo! ‍‌ ‌ ‍‌ ‍‍‍ ‍‍‍‍‍‍‍ ‌‌ ‍ ‌‍ۖ‍‍‍ ‍‍‍‍‍
'Afaman Huwa Qā'imun `Alá Kulli Nafsin Bimā Kasabat ۗ Wa Ja`alū Lillāh Shurakā'a Qul Sammūhum ۚ 'Am Tunabbi'ūnahu Bimā Lā Ya`lamu Fī Al-'Arđi 'Am Bižāhirin Mina Al-Qawli ۗ Bal Zuyyina Lilladhīna Kafarū Makruhum Wa Şuddū `Ani As-Sabīli ۗ Wa Man Yuđlili Allāhu Famā Lahu Min Hādin [13.33] Colui che sorveglia ciò che ogni anima acquisisce [ forse simile alle vostre divinit]? Eppure Gli attribuiscono consoci. Di': ÒNominateli [dunque]! Vorreste insegnarGli, quello che ignora della terra? Oppure [il vostro] solo un modo di dire?Ó. S, la perfidia dei miscredenti stata resa bella agli occhi loro ed essi sono stati allontanati dalla retta via. Chi sviato da Allah, non avr guida alcuna. ‍‌ ‌ ‌ ۗ‍‍‌‌ ‍ ‍‍‍ۚ ‌ ‍‍‍‍‍ ‌ ‌ ‌‍ ‌ ‍‍‍‍‍‍‍ ۗ‍‍‍‍ ‌‌ ‌‍‍‌‍‍‍‍‍ۗ ‌‍‌‍‍‍ ‌ ‍ ‍‌
Lahum `Adhābun Al-Ĥayāati Ad-Dunۖ Wa La`adhābu Al-'Ākhirati 'Ashaqqu ۖ Wa Mā Lahum Mina Allāhi Min Wāqin [13.34] Saranno castigati in questa vita, ma il castigo dell'altra vita sar schiaccian- te e non avranno difensore alcuno all'infuori di Allah. ‍‍‌‍‍ ‍‌‍‌ ۖ‍‍‌ ‍‍ ‌‍ ۖ ‌‌ ‍ ‍‌ ‌‌
Mathalu Al-Jannati Allatī Wu`ida Al-Muttaqūna ۖ Tajrī Min Taĥtihā Al-'Anhāru ۖ 'Ukuluhā Dā'imun Wa Žilluhā ۚ Tilka `Uq Al-Ladhīna Attaqaw ۖ Wa `Uq Al-Kāfirīna An-Nāru [13.35] E' questo il Giardino che stato promesso ai pii: vi scorrono ruscelli, perennemente vi sono frutti e ombra. Ecco il destino dei timorati [di Allah], mentre il destino dei miscredenti il Fuoco. ‍‍ ‌‌ ‍‍ ۖ‍‍ ‍‌‍‍‍‍‌‌ ۖ ‌‌ ‌‍‍‌‌ ‌‍‍‌ ۚ‍‍‍‌ ‍‍‍‍‍‍‌‌ ۖ ‌‍‍‍‍‌ ‍‍‍‍‍‍‌
Wa Al-Ladhīna 'Ātaynāhumu Al-Kitāba Yafraĥūna Bimā 'Unzila 'Ilayka ۖ Wa Mina Al-'Aĥzābi Man Yunkiru Ba`đahu ۚ Qul 'Innamā 'Umirtu 'An 'A`buda Allāha Wa Lā 'Ushrika Bihi~ ۚ 'Ilayhi 'Ad`ū Wa 'Ilayhi Ma'ābi [13.36] Coloro ai quali abbiamo dato la Scritture si rallegrano di ciò che abbiamo fatto scendere su di te, mentre fra le fazioni vi chi ne rinnega una parte. Di': Non ho ricevuto altro ordine che quello di adorare Allah senza associarGli alcunch. Vi chiamo a Lui e verso di Lui tornerò. ‍‍‍‍ ‌ ‍‍‍‍‌ ‌‌‍ ‌‍‍‍ۖ‍‍‌ ‍‌ ‍‌‍‍‍‍‍‍‌ ‍‍‍ ۚ ‍ ‌‍‍‌ ‌‍ ‌‌ ‌‌ ‍ ‌‌ ‌‍ ۚ ‌‍‍‍‍ ‌‌ ‌‌‍‍‍
Wa Kadhalika 'Anzalnāhu Ĥukmāan `Arabīyāan ۚ Wa La'ini Attaba`ta 'Ahwā'ahum Ba`damā Jā'aka Mina Al-`Ilmi Mā Laka Mina Allāhi Min Wa Līyin Wa Lā Wāqin [13.37] E così abbiamo fatto scendere una norma in arabo. Se segui i loro desideri dopo quel che ti giunto della Sapienza, non avrai, davanti ad Allah, n patrono n difensore. ‌‌‍‍‍‍ ‌ ‍ۚ‍‍‌‌ ‌ ‍‍‍‍ ‍‌‌ ‌‌ ‌‌
Wa Laqad 'Arsalnā Rusulāan Min Qablika Wa Ja`alnā Lahum 'Azwājāan Wa Dhurrīyatan ۚ Wa Mā Kāna Lirasūlin 'An Ya'tiya Bi'āyatin 'Illā Bi'idhni Allāhi ۗ Likulli 'Ajalin Kitābun [13.38] In verit prima di te inviammo altri messaggeri e provvedemmo loro spose e progenie, ma nessun messaggero recò alcun segno se non con il permesso di Allah. Ogni epoca [ha avuto] la sua Scrittura . ‌ ‌‌‌ ‌‌ ‍‌ ‍‍‍ ‌‌ ‌‌‌‌‌ ‌‌‌ ۚ ‌‌ ‍‍‍‍‍ ‌‌‌ ‌‌ ‌ ۗ ‌‌
Yamĥū Allahu Mā Yashā'u Wa Yuthbitu ۖ Wa `Indahu~ 'Ummu Al-Kitābi [13.39] Allah cancella quello che vuole e conferma quello che vuole. E' presso di Lui la Madre del Libro . ‌ ‍‍‍‌‌ ‌ ۖ ‌‍‌‍‍~
Wa 'In Mā Nuriyannaka Ba`đa Al-Ladhī Na`iduhum 'Aw Natawaffayannaka Fa'innamā `Alayka Al-Balāghu Wa `Alaynā Al-Ĥisābu [13.40] Sia che ti mostriamo ciò che promettiamo loro, sia che ti facciamo morire prima, a te incombe il comunicare, a Noi la resa dei conti . ‌‌ ‌ ‍‍‍‍ ‍ ‌‌‌ ‍‍‍‍‌ ‍‍‍ ‌‌
'Awalam Yaraw 'Annā Na'tī Al-'Arđa Nanquşuhā Min 'Aţfihā Wa ۚ Allāhu Yaĥkumu Lā Mu`aqqiba Liĥukmihi ۚ Wa Huwa Sarī`u Al-Ĥisābi [13.41] Non vedono forse che restringiamo i loro confini esterni ? Allah giudica, e nessuno può opporsi al Suo giudizio, ed Egli rapido al conto. ‌ ‍‌‌‌ ‌‍‌ ‌‍ ‍‌‍‍‍‍‍‍‍‍‍‌ ‍‌‍‍‍‍‌‌ ۚ ‌ ‍‍‍‍ ‍ ۚ ‌‌ ‍‍‍‍
Wa Qad Makara Al-Ladhīna Min Qablihim Falillāhi Al-Makru Jamī`āan ۖ Ya`lamu Mā Taksibu Kullu Nafsin ۗ Wa Saya`lamu Al-Kuffāru Liman `Uq Ad-Dāri [13.42] Coloro che li hanno preceduti hanno tramato, ma ad Allah appartiene la strategia suprema. Egli conosce ciò che ogni anima ha meritato e ben presto i miscredenti sapranno a chi appartiene la Dimora ultima. ‌ ‍‍‍‍‍ ‍‌ ‍‍‍ ‍ ۖۗ‍‍‌‌ ‍‌‍‍‍‌ ‍‌
Wa Yaqūlu Al-Ladhīna Kafarū Lasta Mursalāan ۚ Qul Kafá Billāhi Shahīdāan Baynī Wa Baynakum Wa Man `Indahu `Ilmu Al-Kitābi [13.43] Dicono i miscredenti: Tu non sei un inviato. Rispondi: Mi basta Allah, testimone tra me e voi, Colui che possiede la Scienza del Libro. ‍‍‍‍ ‌‌ ‌ۚ ‍ ‌ ‍‍ ‌‌ ‌ ‌‍‌ ‍‌‍‍
Toggle thick letters. Most people make the mistake of thickening thin letters in the words that have other (highlighted) thick letter Toggle to highlight thick letters
Next Sūrah